Happy B.Day :)

Oggi è il compleanno di una delle donne più intelligenti. belle, eleganti, dolci che esista…AUDREY HEPBURN!

Audrey Hepburn

 Potrei stare qui a descrivere questa straordinaria DONNA con milioni…macchè che dico milioni…miliardi di parole, ma credo che l’unica cosa che possa fare sia riportare una delle sue frasi più celebri, così da capire fino in fonfo l’animo nobile di questa creatura.

” Per avere labbra attraenti, pronuncia parole gentili.
Per avere uno sguardo amorevole, cerca il lato buono delle persone.
Per avere un aspetto magro, condividi il tuo cibo con l’affamato.
Per avere capelli bellissimi, lascia che un bimbo li attraversi con le proprie dita una volta al giorno.
Ricorda, se mai avrai bisogno di una mano, le troverai alla fine di entrambe le tue braccia. Quando diventerai anziana, scoprirai di avere due mani, una per aiutare te stessa, la seconda per aiutare gli altri.
La bellezza di una donna aumenta con il passare degli anni.
La bellezza di una donna non risiede nell’estetica, ma la vera bellezza in una donna è riflessa nella propria anima. È la preoccupazione di donare con amore, la passione che essa mostra.”

 

Che altro aggiungere…nulla…se non… 

 BUON COMPLEANNO AUDREY  🙂

 

XOXO

A.

Annunci

Sorry…

Perdonate la mia lunga…ma che dico lunga…lunghissima assenza…ma tra corse in ospedale, trasfusioni, lavoro e studio non ho avuto 5 minuti (continui) di tranquillità!

Ma adesso sono tornata e aggiornerò costantemente questo blog (che a una veloce revisione…è davvero povero!!!) con articoli sulla moda, gli IN&OUT, film, telefilm…e chi ne ha più ne metta 🙂

Vi faccio gli auguri di Pasqua/Pasquetta fatta e buon inizio settimana 🙂

XOXO

A.

Dylan Dog…che amarezza!

Buona sera a tutti 🙂

Qualche sera fa sono andata al cinema con il mio fidanzato e con degli amici, perchè tutti avevamo una gran voglia di vedere il film tratto da uno dei fumetti più famosi dopo Topolino, ovvero Dyan Dog.

La locandina di Dylan Dog The Movie

Dunque…attore principale di questo movie è tale Brandon Routh (lo avrete notato in Superman Return) il suo fido consigliere non è Groucho Marx (i diritti di questo personaggio erano troppo cari)  ma bensì Marcus ( Sam Huntington). Protagonista femminile è la bellissima (ma estremamente magra…) Anita Briem ( alias Elizabeth Ryan).

La trama fa veramente pena a mio avviso…sarò esagerata ma, non so come spiegare, è prima di ritmo!
Prima di tutto, la storia non è tratta da nessun albo della serie di fumetti, ma è una storia del tutto nuova!
Dylan ha abbandonato il lavoro di Investigatore dell’incubo e ha deciso di diventare un normalissimo investigatore privato ( questa sua decisione scaturisce dall’uccisione della sua tanto amata fidanzata Cassandra).  Quando però viene contattato da Elizabeth, il cui padre è stato ammazzato, secondo la ragazza da un mostro, Dylan decide di rimettersi in gioco e scoprire il motivo e, sopratutto, chi ha ucciso il padre di Elizabeth.
Questo è quanto…
Non mi è piaciuto assolutamente…la trama è veramente povera nei contenuti, per non parlare dell’interpretazione di Brandon Routh, che non è del tutto pessima ma, non rispecchia per niente il Dylan Dog del fumetto, sia per il fisico che per il carattere.
Il personaggio che secondo me merita una piena sufficienza (ma anche un 7!) è quello di Marcus perchè, essendo stato creato proprio per il film, non si hanno aspettative, ed è decisamente più semplice avere simpatia per lui.
Insomma non è un film che consiglio, sopratutto se si è amanti del fumetto!
XOXO
A.