In diretta da Roma…

Hey 🙂

Sono a Roma…

Domani c’è lo scontro finale…ma questa volta vinco io!

Sono nella bellissima casetta della mia sorellona 🙂 quando siamo arrivate a casa (dopo circa 2 ore di macchina senza aria condizionata -.-‘ ) la prima cosa che ho fatto è stata fare una doccia semi fredda per far riprendere corpo&piede.

In seguito, quando ho aperto lo zaino per prendere qualcosina per stare in casa, ergo comodo e fersco dato che a Roma non si respira neanche se piangi, mi sono resa conto di non aver portato nulla…di conseguenza Babuccia (nomignolo che ho dato a mia sprella) mi ha dato un vestitino sui toni del blu e del celeste cielo con taglio e modello un pò retrò, ricorda vagamente gli outfit del telefim MAD MEN, della Benetton…e ho avuto una sorta di illuminazione illuminante!!!

Ma siamo sicure che la donna per essere bella e ammirada debba essere scheletrica?

Ora…non voglio cadere nei soliti luoghi comuni, nè tanto meno vorrei essere l’ennesima persona che si lamenta della magrezza di modelle&co…però vedere quelle donne così formose, così morbide, fasciate in abiti dal taglio perfetto che mettono in risalto il seno, i fianchi e il lato B, mi sta pian pianino convicendo che la mia normo-taglia 44 non sia del tutto obsoleta! Insomma…saranno truccaate, sistemate, avranno qualche sorta di reggiseno/slip/panciera/calze che aiutano ma, le attrici di quel telefilm mi stanno facendo innamorare letteralmente di curve ecc…

Ecco qualche immagine rubata dal set…

Ecco la locandina di Mad Men

…e ora le foto delle attrici…

le protagoniste del telefilm

 Lei è la mia preferita: Christina Hendricks alias Joan Holloway…

Invece lei è Elisabeth Moss ovvero Peggy Olson

E infine Elisabeth Moss, figlia di Ron Moss, che nel telefilm è Peggy Olsen

Ora….chi ha il coraggio di dire che non sono stupende, iper femminili e sopratutto sensuali…

Voglio dire, massimo rispetto, per chi vuole essere magro, ma le donne VERE secondo me sono loro…

XOXO
A.

PS: Jennifer Lopez, a 42 anni, è stata definita, anche grazie al suo dérriere, la donna più sexy del mondo dalla rivista People…e se lo dice People…

Annunci

Gossip Girl

Ciao a tutti ma proprio a tutti belli e brutti 🙂

Nel primo articolo di questa categoria parlerò (intendevo dire…scriverò!) di una  serie americana che trovo a dir poco straordinaria ed esilarante 🙂 appunto GOSSIP GIRL.

Gossip Girl Title

Ambientato nell’ Upper East Side di New York, vede come protagonisti una ciurma di ragazzi, belli, ricchi da fare schifo (scusate l’eufenismo!!!) intelligenti e tanto, tanto annoiati!

I protagonisti sono:

  • Blair Woldorf (Leighton Meester)
  • Serena Van Der Woodsen ( Blake Lively)
  • Dan Humphrey (Penn Badgley)
  • Nate Archibald (Chace Crawford)
  • Chuck Bass (Ed Westwick)
  • Jenny Humphery (Taylor Momsen)
  • Vanessa Abrams (Jessica Szohr)

 

Questa serie ha di particolare, ed innovativo, che è narrata da una invisibile blogger che tutti conoscono con il nome, di GOSSIP GIRL! Tutti possono mandare mms verso il suo blog ( accettta solo quelli perchè non vuole pubblicare falsità) e lei, molto carinamente, inoltra i suddetti mms a tutti i suoi iscritti…insomma tutti sanno tutto di tutti! Nessuno conosce la vera identità di Gossip Girl e questa non verrà mai svelata!

Un accenno sulla trama…

Serena Van Der Woodsen scappa di casa e per otto mesi nessuno sa dove sia finita. Quando arriva alla Gran Central di NY una ragazza la fotografa e manda la foto a Gossip Girl che ovviamente la inoltra a tutti. La sua migliore amica Blair Waldorf non è entusiasmata dal suo ritorno, dato che Serena era finita a letto col suo fidanzato storico, Nate Archibald,  prima di partire. Serena allora, messa con le spalle al muro da tutta l’Upper East Side, inizia, un pò per gioco, ad uscire con Dan Humphery, che vive a Brooklyn, e per questo motivo non è ben vito da Blair, Nate e Chuck. Dan ha una sorella, Jenny (che io non posso soffrire!!) che farà di tutto per entrare nel gruppo di adepte di Blair. Ovviamente alle storie dei ragazzi si aggiungono le storie dei genitori, infatti, Rufus Humphrey, papà di Dan e Jenny, da ragazzo ebbe una storia bellissima, piena d’amore con Lilly Van Der Woodsen, madre di Serena, ma fino a quando loro due non si incontrano, nessuno lo immagina. Da ha inizia tutto…

Le vicende sono tante e si legano fra di loro (se non vedete una puntata è difficile che riusciate a collegarvi alla successiva!)

E’ un telefilm che ho trovato, per quanto riguarda le prime due serie, molto simile a THE OC dato che i personaggi femminili sono praticamente identici…sopratutto esteticamente e caratterialmente…

Rachel Bilson as Summer Roberts

Leighton Meester as Blair Waldorf

 

 

Le due ragazze (Blair e Summer) sono belle, more, ricchissime e leggermente maligne! Si assomigliano sotto molti punti di vista…Infatti tutte e due disdegnano il fidanzato della loro migliore amica. L’unica sostanziale differenza è che Blair ha ottimi voti e vuole andare all’università!

Mischa Barton as Marissa Cooper

Blake Lively as Serena Var Den Woodsen

 

Le due giovani ragazzuole sono entrambe complicate e controcorrente… Si innamorano tutte e due di un ragazzo che oltre a non far parte dell’alta società, non fa neanche parte della loro “cerchia” di amici. Hanno entrambe un esperienza con la droga, hanno una situazione familiare definiamola “pittoresca” ( le loro madri saltellanoda un uomo all’altro ma alla fine ritornano con il primo vero grande amore…) e indossano vestiti da far perdere conoscenza…

Infatti una delle cose più belle di questo telefilm sono – manco a dirlo – gli abiti.

Sono tutti d’alta moda, Versace, Vuitton, Armani, e le scarpe così come le borse tolgono il fiato (si va Choo a Blahnik passando per Valentino e Fendi)…

Ed Westick as Chuck Bass

Il mio personaggio preferito è Chuck Bass, che a primo impatto risulta essere quello più antipatico e strafottente ma, con l’andare avanti delle puntate e quindi della storia, alla fine si dimostra quello più profondo e sensibile, senza perdere la sua aria da ” IO? IO SONO CHUCK BASS!!” ( che è l’affermazione con cui giustifica tutti i suoi comportamenti più discutibili!
Mi piace tantissimo la terza e la quarta serie (quest’ultima l’ho vista in streaming in inglese) in quanto i personaggi sono più particolari e la trama diventa molto più intrigante e movimentata.
E’ una serie che suggerisco praticamente a tutti…ma vi lascio con un consiglio…quando vedrete gli outfits di Serena e Blair…resistete alla disumana tentazione di dissanguare la vostra carta di credito/postepay/bancomat 🙂
XOXO
A.